Arrital

L’architetto Valeria Bonati, che ha seguito il progetto di questa abitazione nel centro storico della Spezia, ha scelto il marchio Arrital Cucine con il modello AK_PROJECT apertura con gola.
Cucina laccata lucida bianca con top laminato HPL, la composizione a ferro di cavallo si sviluppa su tre pareti delle quali una si affaccia con un a apertura sopra le basi nella zona pranzo.

Il tavolo con piano in legno laccato bianco ha come capotavola due sedie Gervasoni modello Ghost, le altre sedie sono il classico modello Thonet Viennese in legno faggio curvato e sedile in paglia di Vienna.
Due stipi laccati bianchi sono di servizio alla zona pranzo.

La progettista ha mantenuto un tono classico nell’appartamento ubicato in un palazzo storico della città, pavimento in legno rovere naturale posato a lisca di pesce, zoccolatura laccata, recupero degli infissi e alcune porte, radiatori in ghisa e tinteggiatura delle pareti in toni caldi.

Zona Living

Nella zona soggiorno divano letto Campeggi e poltrocine in midollino, i tavolini modello Sign di Lema Mobili, la lampada trasparente è il modello Bourgie di Kartell design Philippe Starck.
Il pouf in tessuto è di Gervasoni.

Zona Notte

Sommier in tessuto per la camera matrimoniale mentre per camera ospiti è stato scelto il letto Flou Duetto che dispone di un secondo letto estraibile.
La sedia a dondolino è la RAR di Charles & Ray Eames produzione Vitra.

Le armadiature in nicchia al centimetro sono armadi anta battente laccati di Lema Mobili.

Installazione centro storico della Spezia.